Recensioni

COMMISSIONE EUROPEA

Relazione 2010 sulla cittadinanza dell’Unione

La relazione 2010 sulla cittadinanza dell'Unione individua 25 interventi concreti per eliminare gli ostacoli che ancora intralciano la libera circolazione dei cittadini europei all'interno dell’Unione. La relazione propone infatti di proclamare il 2013 "Anno europeo dei cittadini" e di organizzare eventi mirati sulla cittadinanza dell'Unione e sulle politiche per i cittadini. La Commissione ne ha dato sistematicamente seguito, migliorando la tutela dei diritti di circa 75 milioni di persone vittime di reati in tutta l'Unione; riducendo le pratiche per l'immatricolazione dei veicoli in un altro Stato membro a vantaggio di 3,5 milioni di persone ogni anno e con un abbattimento totale dei costi di 1,5 miliardi di euro; eliminando le spese extra per l'uso della carta di credito e i riquadri già contrassegnati per gli acquisti online; tutelando meglio il diritto a un processo equo per tutti i cittadini dell'Unione, che interessa circa 8 milioni di procedimenti l'anno; chiarendo i diritti di proprietà per 16 milioni di coppie internazionali nell’UE. Leggi il testo completo >>


"LUCE DEL MONDO": IL PAPA SI RACCONTA.

Benedetto XVI, "Luce del mondo. Il Papa, la Chiesa e i segni dei tempi. Una conversazione con Peter Seewald", Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano, 2010, pp. 284

L’atteso libro-intervista di Benedetto XVI, sarà nelle librerie dei cinque continenti, in varie lingue, a partire da martedì 23 novembre. Leggi il testo completo >>


IN OCCIDENTE IL CRISTIANESIMO DEVE TORNARE AD ESSERE UN FATTO PUBBLICO

di Gianluca Mortato

(tratto da www.loccidentale.it del 17.10.2010)


E' da poco stato pubblicato il Secondo Rapporto sulla Dottrina Sociale della Chiesa nel Mondo, a cura di monsignor Giampaolo Crepaldi, arcivescovo di Trieste, e dal vaticanista Stefano Fontana, l'uno presidente, l'altro direttore dell'Osservatorio Internazionale Cardinale Van Thuân sulla dottrina sociale della chiesa. Il Rapporto è anche frutto della collaborazione di altri tre importanti istituti di ricerca come il Centro de Pensamiento Social Católico dell'Università San Pablo di Arequipa (Perù), la Association pour la Fondation de Service Politique di Parigi ed infine la Fundación Pablo VI di Madrid. Leggi il testo completo >>


"IN CADUTA LIBERA" RAPPORTO 2010 SU POVERTÀ ED ESCLUSIONE SOCIALE IN ITALIA

Caritas Italiana - Fondazione «E. Zancan»

Ed. Il Mulino - Ottobre 2010


Il decimo rapporto Caritas Italiana - Fondazione «E. Zancan» guarda alla povertà delle famiglie in Italia e in Europa, ai volti attuali della povertà, a come si è modificata, alle emergenze e urgenze, mentre continua la crisi. Leggi il testo completo >>


TURCHIA IN EUROPA. BENEFICIO O CATASTROFE?

di Roberto de Mattei

Editore: SugarCo Anno: 2009


Possiamo considerare la Turchia un avamposto dell’Occidente in Medio Oriente. Possiamo considerare lo Stato nato dalla rivoluzione di Kemal Atatürk quale ottimo esempio di come laicizzare una regione musulmana. Leggi il testo completo >>


AMBROSOLI, L'«EROE BORGHESE» RACCONTATO DAL FIGLIO

«Qualunque cosa succeda», Sironi editore, Milano,

Umberto, figlio minore dell'avvocato milanese liquidatore dell'impero Sindona, ha dedicato alla memoria del padre «Qualunque cosa succeda».

«A quarant'anni, di colpo, ho fatto politica e in nome dello Stato e non per un partito». Era il 25 febbraio del 1975 quando Giorgio Ambrosoli scrisse queste parole in una lettera alla moglie Anna. Aveva appena completato la faticosa ricostruzione dello stato passivo della Banca privata italiana, cuore dell'impero di Michele Sindona, di cui la Banca d'Italia aveva disposto la liquidazione coatta. Intuiva che la sua vita da quel momento era a rischio ma era orgoglioso di quanto era riuscito a fare. Leggi il testo completo >>


B. D. EHRMAN, I CRISTIANESIMI PERDUTI...

di Marco Vigna

(tratto da www.illegnostorto.it del 30.9.2010)


L’opera di Barth D. Ehrman, I cristianesimi perduti. Apocrifi, sette ed eretici nella battaglia per le Sacre Scritture, Roma, Carocci, 2005 (edizione originale Lost Christianities, Oxford, Oxford University Press, 2003) appartiene a quei saggi che si pongono a metà fra la manualistica accademica e la divulgazione. Esso senz’altro non pretende d’aggiungere novità sostanziali a quanto è stato in precedenza riscontrato dagli studiosi del cristianesimo antico, specie di quello primitivo, ma offre però il vantaggio di una panoramica sintetica sui cosiddetti “cristianesimi perduti” Leggi il testo completo >>


MUSICA PER LUPI

Dario Fertilio, Musica per lupi. Il racconto del più terribile atto carcerario nella Romania del dopoguerra, Marsilio, pp. 172, euro 15,00

Per quanto incredibile possa sembrare, è esistito un luogo ben peggiore di Auschwitz. Si chiama Pitesti e si trova nel Sud della Romania, 130 km a nord di Bucarest.
Qui, tra il 1949 e il 1952, è stato condotto il più orrendo esperimento concentrazionario del dopoguerra. Gli oppositori del regime comunista (principalmente studenti universitari, liberali, conservatori e cristiani di tutte le confessioni) furono condotti in questo carcere speciale con l’obiettivo di rieducarli, di farne degli “uomini nuovi”, come sosteneva il segretario generale del Partito comunista, la stalinista Ana Pauker (1893-1960). È quanto racconta il giornalista del “Corriere della Sera” Dario Fertilio in un libro-testimonianza uscito da poco nelle librerie, che non mancherà di far discutere.




Europa Cristiana Onlus - Iscritta all'anagrafe unica delle Onlus dal 28/05/2008 - CF:07826011004

Sede legale: Via Cernaia, 23 - 00185 Roma - Sede operativa: Via Savoia, 82 - 00198 Roma

info@europacristiana.org